Luglio 14, 2020 by admin

informazioni per il turista

panicale, turist office piazza umberto I - panicale

UFFICIO INFORMAZIONI TURISCHE-

L'Ufficio si trova in Piazza Umberto I di Panicale che e' la piazza principale all'interno del centro  storico del pese. Qui oltre alle informazioni generali sul Panicale e il territorio si possono acquistare guide e depliants oltre  ai biglietti per un giro museale guidato. Con una spesa modesta la guida vi accompagnera a visitare i luoghi storici e artistici  di Panicale oltre naturalmete i musei e le opere d'arte. Tra questi figura l'affresco del Martirio di San Sebastiano di Pietro Vannucci detto  "Il Perugino", il Teatro Cesare Caporali, il museo del ricamo su tulle. Il tour guidato puo' comprendere anche una visita ai vicini centri di Piegaro e Paciano. Qui consigliamo una visita al museo del vetro e al mueso paleontologico di Pietrafitta nel Comune di Piegaro (foto a lato) e una vista al centro storico di Paciano con vista a Palazzo Baldeschi dove e' stata allestita la "Banca della Memoria" con raccolte di documentazioni e reprti storici del territorio del Trasimeno. Prezzo del biglietto per l'intero tour Euro 10,00.

L'oraio di apertura visite guidate
ITINERARIO COMPLETO: intero € 6,00; ridotto € 4,00.
ITINERARIO CENTRO STORICO: intero € 5,00 €; ridotto € 4,00  (San Sebastiano, Teatro, Palazzo del Podestà, Collegiata; esclusi i musei)
SAN SEBASTIANO: intero € 4,00 ; ridotto € 3,00 ; TEATRO CAPORALI: intero € 3,00 ; ridotto € 3,00; ITINERARIO DEI MUSEI: intero € 5,00 ; ridotto € 4,00 ; (Museo del Tulle e Museo della Sbarra) MUSEO DEL TULLE: intero € 3,00 ; ridotto € 3,00 ; MUSEO DEI PARAMENTI SACRI E CHIESA DELLA SBARRA: intero € 3,00 ; ridotto € 3,00 ; (riduzioni: ragazzi dai 7 ai 14 anni, persone oltre i 65 anni, soci Touring Club e Borghi più belli d'Italia, gruppi superiori a 10 persone. Gratuito per bambini fino a 6 anni, residenti nel Comune di Panicale); ma potrebbe subire variazioni pertanto se avete intenzione di prenotare una visita guidata vi invitiamo a prendere contatto con l'ufficio chimando il numero 075837433.

Leggi di piu
Luglio 26, 2020 by admin

IL LAGO TRASIMENO STORIA E TERRITORIO

PANICALE, IL LAGO TRASIMENO

IL LAGO TRASIMENO si trova ad appena 15 minuti di auto da Panicale. Quarto Lago d'Italia per estensione e' sicuramente tra i laghi itliani piu' antichi per epoca di formazione geologica.
Affacciandosi dal versante nord di Panicale con i sui 431 m slm volgendo lo sguardo sulla sottostamte pianura e' possibile ammirare in tutta la sua estenzone il lago. Ossevando il panorama che si apre sul lago, da sinistra  verso destra  troviamo
Castiglione del Lago, Tuoro sul Trasimeno, Passignano e piu' a destra non viisbile, Magione e altri centri minori molto interessanti dal punto di vista ambientale e panoramico come Monte del Lago e San Feliciano. Da non perdere una gita a due delle tre isole del Lago. Isola Maggiore e Isola Polvese.  Per questo e' disponibile un servizio di traghetti della Proncia di Prugia con patenza da Castiglione del Lago, San Feliciano, Passignano. QUI ORARI DEI TRAGHETTI
LA BATTAGLIA DEL TRASIMENO.
Da non perdere inoltre una visita nei luoghi dove la mattina del 21 Giugno 217 A.C. lungo le sponde del lago nei pressi di Tuoro sul Trasimeno si svolse una delle piu' cruente battaglie della seconda guerra punica  tra le legioni Romane guidate dal Console Gaio Flaminio e le armate Cartaginesi al comando di Annibale Barca.
Nel Comune di Tuoro e' possibile seguire un percoso dove si trovano siti e resti con documentazioni della battaglia. Qui troviamo centri abitati dal nome inequivocabile come "Sanguineto" e "Ossaia". Cliccando sul bottone sotto "leggi di piu" sarete trasferiti nel portale regionae "scopri l'umbria" che vi illustrera' in maniera dettagliata la storia e come si svolse la battaglia. Sotto riportiamo un utile documento video. Per info presso la Pro Loco di Tuoro 075835220

21 Giugno 217 A.C- La Battaglia del Trasimeno

leggi di piu
Luglio 26, 2020 by admin

UNA GITA A.... CITTA d'arte VICINE A PANICALE - PERUGIA

PANICALE, UNA GITA A....

PERUGIA - A circa 35 km da Panicale trovate la bella citta' di Perugia. Una visita assolutamentecosnigliata e' la monumentale fortezza, realizzata su progetto di Antonio da Sangallo il giovane (1540 - 1543), fu costruita inglobando parte delle case, torri e strade di un intero quartiere - ancora oggi percorribile all'interno - e in parte abbattendo le case dei Baglioni, del borgo di Santa Giuliana, della chiesa di Santa Maria dei Servi e di molti altri edifici medievali presenti nel sito. Sul frontone della Rocca, l'architetto Sangallo ricompose la parte superiore della monumentale porta etrusca: porta Marzia, del III sec. a.C. La Rocca, elevata su cinque livelli, era composta da un corpo principale e da un avamposto, collegati da un corridoio. Il primo fu realizzato sul colle Landone, il secondo - chiamato tenaglia - fungeva da presidio avanzato. Nel 1848, venne in parte demolita in quanto emblema del dominio pontificio e dopo il restauro del 1860, voluto da papa Pio IX, venne definitivamente demolita la parte che occupava l'attuale Piazza Italia.. Piu' in alto nel centro storico della citta' troviamo la passeggiata del Corso Pietro Vannucci che conduce al Duomo di Perugia e al Palazzo Comunale con la sala dei notari finemente affrescata. Altri luoghi di interesse sono il pozzo etrusco, a poche decine di metri dal duomo, l'acqueddotto nei pressi di piazza Morlacchi e il Teatro Morlacchi..

Leggi di Piu
Luglio 26, 2020 by admin

UNA GITA A.... CITTA d'arte VICINE A PANICALE - ASSISI

PANICALE, UNA GITA A....

ASSISI - A circa 45 km da Panicale si puo' raggiungere e visitare a splendita cittA' di Assisi.  Assisi E' una cittA' di origine Romana (con il nome di Asisium), ne sono testimonianza numerosi monumenti come la facciata del Tempio di Minerva, l'Anfiteatro, le Mura, il Foro. Con la caduta dell'Impero Romano la citta' divenne un insediamento prima dei Goti (545) e poi cadde sotto il dominio dei Longobardi. Con il medioevo divenne comune indipendente e conobbe uno sviluppo straordinario sopratutto grazie ai movimenti monastici (in special modo i Benedettini). Il piU' illustre dei suoi cittadini San Francesco nacque nel 1182. Francesco viene proclamato santo nel 1228, due soli anni dopo la sua morte, da Papa Gregorio IX. Piu' tardi la Citta' fu sotto la mano delle signorie come quella di Gian Galeazzo Visconti, della famiglia dei Montefeltro, di Braccio Fortebraccio e di Francesco Sforza, fino alla meta' del sedicesimo secolo, quando l'Umbria fu conquistata da Papa Paolo III ristabilendo il controllo papale sulla citta'. Piu' tardi, nel diciannovesimo secolo, la citta' divenne parte del nascente stato italiano.i..... (testo tratto dal sito www.visit-assisi.it)

Leggi di Piu
Luglio  26, 2020 by admin

UNA GITA A.... CITTA d'arte VICINE A PANICALE - siena

PANICALE, UNA GITA A....

SIENA - A circa 90 km da Panicale si puo' raggiungere e visitare un'altra splendita citta', Siena, la citta' del palio.  La citta' e' universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sua sostanziale unita' stilistica dell'arredo urbano medievale, nonche' per il celebre Palio. Nel 1995 il suo centro storico e' stato inserito dall'UNESCO nel Patrimonio dell'Umanita'. Nella citta' ha sede la Banca Monte dei Paschi di Siena, fondata nel 1472 e dunque la piu' antica banca in attivita' nonche' la piu' longeva al mondo... (testo tratto da wikipedia.it)

Leggi di Piu